Buon Natale!

Buon Natale da FIRE

(English version follows)

And so this is Christmas, and what have you done?
Another year over, and a new one just begun

Ci sono anni in cui non tutto gira per il verso giusto, specie quelli in cui gli oroscopi avevano predetto che sarebbe stato l’anno fortunato per il tuo segno… 😅

Anni in cui…
… perdiamo persone a noi vicine o vediamo raffreddarsi i rapporti con persone a cui teniamo
… abbiamo paura perché il mondo intorno a noi parla di violenza, di incertezza, di decadenza senza posa
… perdiamo fiducia negli altri perché subiamo un torto da qualcuno di cui ci fidavamo
… ci sentiamo continuamente tirati sott’acqua, per quanta energia mettiamo nelle nostre imprese, e a prescindere dai risultati
… vediamo nostri cari stare male, incapaci di sprigionare l’energia e l’amore che hanno dentro
… non riusciamo a vedere la luce in fondo al tunnel
… siamo appesantiti, ci sentiamo soli e ci duole il cuore anche fisicamente
… non riusciamo ad essere chi siamo veramente, a prescindere che sia una scelta o che ci impegniamo per realizzarci

E si finisce per farsi prendere dalla paura, dalla tristezza, dalla rabbia, dalla sfiducia, da un senso di impotenza.
Se si è fortunati, in questi periodi si cammina sostenuti dalla fede. In ogni caso, possiamo cercare di mantenere la fiducia in noi e negli altri: per parafrasare il critico di Ratatouille 🐭, non tutti possono aiutarci, ma qualcuno in grado di farlo può nascondersi in chiunque!

Le strade per uscire da queste annate e ritrovare noi stessi sono diverse per ciascuno, come differenti siamo noi e ciò che ci accade. Ma una via che ci consenta di vivere una vita in pienezza, spesso una nuova vita in compagnia di una nuova versione di noi stessi, esiste sempre. È una nostra scelta però, che richiede di guardare il bicchiere mezzo pieno. E che il bicchiere sia mezzo pieno dipende solo da noi, dunque vediamo di gustarcelo 🍷.

Ne approfitto per ringraziare di cuore chi sa condividere sorrisi e farci sorridere anche quando sta male, chi sa chiederci come stiamo o sa tenderci una mano anche se nemmeno ci conosce, chi mette passione in tutto ciò che fa, chi continua ad avere speranza e fiducia a dispetto di quello che accade, chi continua a sforzarsi di costruire nonostante siamo circondati da persone divisive e guerrafondaie, chi sa ascoltarci sapendo che le risposte sono già in noi… sperando per quanto mi riguarda di riuscire a essere così il più spesso possibile.

Non mi resta che lasciarvi al Natale, auspicando che possiate ritrovare lo spirito di luce e di speranza che emana per tutti noi, se solo riusciamo a fermarci un attimo a guardare le luci nei presepi e sugli alberi, e a ricordarci cosa possono rappresentare se solo lo vogliamo.


A very Merry Christmas and a Happy new year
Let’s hope it’s a good one, without any fear
War is over if you want it, war is over now
Happy Christmas!


And so this is Christmas, and what have you done?
Another year over, and a new one just begun

There are years in which not everything goes right, especially those in which the horoscopes predicted that it would be the lucky year for your sign… 😅

Years in which…
… we lose people close to us or see relationships with people we care about cool down
… we are afraid because the world around us speaks relentlessly of violence, of uncertainty, of decadence
… we lose trust in others because we are wronged by someone we trusted
… we continually feel pulled under water, no matter how much energy we put into our endeavors, and regardless of the results
… we see our loved ones feeling ill, unable to release the energy and love they have inside
… we can’t see the light at the end of the tunnel
… we are weighed down, we feel alone, and our hearts hurt even physically
… we fail to be who we really are, regardless of whether it is a choice or whether we work hard to achieve it

And we end up being overcome by fear, sadness, anger, distrust, a sense of helplessness.
If we are lucky, in these periods we walk supported by faith. In any case, we can try to maintain trust in ourselves and in others: to paraphrase the critic of Ratatouille 🐭, not everyone can help us, but someone capable of doing so can hide in anyone!

The paths to emerge from such dark periods and rediscover ourselves are different for everyone, just as the peculiarities that define each of us. But a way that allows us to live a life to the full – often a new life in the company of a new version of ourselves – always exists. It is our choice, however, which requires looking at the glass half full. And whether the glass is half full depends only on us, so let’s try to enjoy it 🍷.

I take this opportunity to sincerely thank those who know how to share smiles and make us smile even when they are sick, those who ask us how we feel or lend us a hand even if they don’t even know us, those who put passion in everything they do, those who continue to have hope and trust despite what happens, those who continue to strive to build even though we are surrounded by divisive and warmongering people, those who know how to listen to us knowing that the answers are already within us… hoping as far as I’m concerned to be able to be like that as often as possible.

So, I’ll leave you to Christmas, hoping that you can rediscover the spirit of light and hope that emanates for all of us, if only we can stop for a moment to look at the lights in the nativity scenes and on the Christmas trees, and remember what they can represent if only we we want it.


A very Merry Christmas and a Happy new year
Let’s hope it’s a good one, without any fear
War is over if you want it, war is over now
Happy Christmas!

1 Comment

  1. Mi piace molto quello che hai scritto, anche perché, ai miei occhi o alle mie orecchie, ha mostrato una gradevole parte del tua concezione di vita, sino ad oggi nascosta. Debbo aggiungere, per quanto mi riguarda, che per le mie origini e soprattutto per il mio vissuto, nella mia quotidianità mi sono sempre riferito al pensiero gramsciano, per cui: pessimismo della ragione, ottimismo della volontà!. Ecco quell’ottimismo della volontà assomiglia molto alle cose che hai scritto, sicuramente al bicchiere mezzo pieno.
    Buon Natale e Felice Anno

Comments are closed.